lunedì 15 novembre 2010

Punto primo

Se iniziassi dicendo che le donne hanno bisogno di cazzo tradirei la mia natura e quindi non lo faccio. Odio la banalità, le frasi fatte e la gente stupida. Qui intorno di scribacchini frustrati e repressi ce ne sono a pacchi.

Mi interesso solo di donne speciali, quelle che appena ti avvicini senti subito che c'è qualcosa di anomalo. Il sesso, lo sperma e la fica, insomma tutte quelle cose lì che fin da quando siamo piccoli ci dicono di evitare, beh sono roba da impiegato d' ufficio frustrato. Il  sesso si fa con la testa e certe donne te le scopi prima ancora di portartele a letto.

11 commenti:

  1. Peeerò.
    Il tuo blog promette bene.

    RispondiElimina
  2. Fallen sono appena approdato in questa valle di lacrime, vedremo che ne esce fuori. Intanto ciao

    RispondiElimina
  3. nel non volerlo fare..l'hai fatto.
    Lo sai vero..che quello che può essere speciale per te, può non esserlo per altri.
    E' così difficile trovare quella speciale empatia che....

    RispondiElimina
  4. a proposito auguri da chi è nuovo come te.

    RispondiElimina
  5. Nik62 in qualche modo dovevo esplicitarlo e per negare una cosa la devi prima dichiarare. Comunque grazie per il nuovo!

    RispondiElimina
  6. uh.. sei cascato nella blogosfera proprio bene.
    Le banalità quelle le odio anch'io.
    E le teste di cazzo, uomini o donne che siano.
    Per rendere l'idea. ;)

    RispondiElimina
  7. sulle banalità siamo in due. Le teste di cazzo donne... mmh sono stimolanti per un po' ci si può giocare. Il gioco è bello finché dura poco però!

    visto che sono cascato ora mi rialzo e mi guardo intorno. Ci si vede in giro.

    RispondiElimina
  8. Non c'è nulla di più banale di chi si illude di non essere banale.

    Intanto: ben arrivato.

    RispondiElimina
  9. eh la banalità si combatte nei modi, nei gesti e nelle parole. Tutto si riduce ad un processo di contenimento. Però si fa e non si dice perché è una questione di stile. Grazie anche a te per il ben arrivato.

    RispondiElimina
  10. sai con quanti ho fatto l'amore (platonicamente)?

    RispondiElimina